Coraggiosi di tutta Europa, appuntamento al ristorante nudista!

Ho letto che a Londra – posto magico in cui tutti stanno più avanti – sta per aprire un ristorante NUDISTA.

omg

(immagine presa da http://www.istockphoto.com)

Oh yes, proprio così. A parte l’efficace battuta ‘The PENIS on the table (cit.), cerco di immaginare come funzioni.

“Buonasera.”

“Buonasera.”

“Lascia il cappotto? Ci penso io. Per mutande e calzini faccia pure da solo; sa, la privacy e l’igiene. Può spogliarsi in fondo a destra, c’è un camerino. È unisex, naturalmente; qui non abbiamo segreti.”

Esci dal camerino e con estrema nonchalance ti rechi al tavolo e appoggi le tue natiche a pelle sulla sedia, che si speri – a questo punto – essere morbida e confortevole. Un’eventuale seduta in ferro battuto, che tanto va di moda ora nei locali post-industriali, potrebbe scatenare una cistite, non dimenticatelo. Quindi vagliate bene la cosa, in caso.

Dopodiché inizia la vostra seratina romantica, davanti a un di lui nudo come un verme e a una schiera di sconosciuti con cui avete scelto di condividere una certa intimità.

Ora, se siete al primo appuntamento e scegliete questo locale (a meno che non assomigliate a Cindy Crawford dei bei tempi) non state tanto bene. Ma anche in caso di rapporto consolidato, direi che dimostrate una certa AUDACIA. Perché?

  1. Quando ti siedi, inevitabilmente si formano un certo numero di pieghe sul pancino/one antiestetiche alla vista, che si accentuano se procedi a riempire lo stomaco con cibarie e vivande d’ogni tipo. Un vestitino stile impero serve anche a questo, a nascondere tali brutture e a renderti più affascinante.
  2. Sempre se ti siedi e decidi anche di accavallare le gambe, appaiono sulla coscia come tante piccole e grandi bucce d’arancia da grattare, che tu certo speri di coprire con una gonna tattica o un pantalone carino. In questo caso, devi sfidare la sorte e sperare che il locale abbia scelto una tovaglia lunga, da utilizzare strategicamente come separè.
  3. In tutto questo devi incrociare le dita che non ci sia una figa nel raggio di 10 metri, altrimenti potresti assistere allo spiacevole spettacolo di vedere l’effetto che produce sul tuo ragazzo. Il che, se da un lato dimostra che il suo apparato funziona ancora alla grande, può comunque produrre una certa frustrazione.
  4. Augurati che ci sia un minimo di riscaldamento anche in estate. Considerato che in Inghilterra è difficile indossare il costume persino in agosto, rimanere di sera completamente ignudi è particolarmente sfidante per il tuo sistema immunitario. In compenso coloro che ti sono vicini potranno godere della vista di due seni turgidi dai capezzoli dritti e intirizziti.
  5. Come la mettiamo quando ci vengono a trovare le nostre amiche “in quei giorni” al mese? Bisogna disdire, per forza.

Però – eheh – pensate anche che non dovrete in alcun modo preoccuparvi di quale vestito indossare per fare colpo! Zero prove e stravolgimenti dell’armadio; l’ordine della tua camera ne beneficierà.

E poi, vuoi mettere le RISATE pazze che vi farete prima durante e dopo l’esperienza?

Io dal canto mio lo vedo già come luogo per il prossimo reality show condotto da Gordon Ramsay e Rocco Siffredi insieme: MASTERSEX.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...