I VIP smorza-entusiasmo

Passi Antonio Banderas che in mezzo alle galline prepara i biscotti. Tiene famiglia [e soprattutto una costosa ex-moglie da mantenere]. Poi sta lì da così tanto tempo che quasi mi fa quadretto con la farina, la macina e la Finocchiaro come improbabile compagnia.

Passi anche Kevin Kostner con la sua scatoletta di tonno. In fondo sta pur sempre in costiera amalfitana con un branco di donne [di cui una tettonissima] a degustarla. E poi dopo che ci ha detto che usa quei soldi “per sviluppare tecnologie a difesa dell’ambiente o film sul razzismo che Hollywood si rifiuta di fare”, ci ha obiettivamente zittiti.

Ma cacchio. Due nomi due. Ogni volta che li vedo è un pugno allo stomaco.

  1. PATRICK DEMPSEY

Dopo che hai lasciato Grey’s Anatomy, che altro ci combini? Ci appari nei panni di un vicino di casa che, solitario in una notte stellata, stringe un gattino al petto e va a rovinare il momento di gloria di un papà di famiglia?

Caro. Tesoro. Tu per me eri un sex symbol, noi femmine ci facciamo film su di te [e qui mi fermo]. Non ti posso associare alla fibra ottica, lo capisci pure tu; é quanto di meno poetico esista. Potevi almeno pubblicizzare il rasoio per l’uomo che non deve chiedere mai o dire “Questa sera io non ho fame” alla Raz Degan. Il micio no, perdindirindina.

2. SHAKIRA

Sei la dea della sensualità, la regina della mossa del bacino e del twerking [questo dopo Beyoncé, sia chiaro], la latina dalla vita invidiabile.

Io mi domando e dico: ma che problema hai per pubblicizzare – nell’ordine – uno yogurt che manda al bagno, un dentifricio e una compagnia di navi da crociera?

  • Sei una cantante famosissima;
  • Sei una donna affermata e determinata con due palle così [tra l’altro parli pure 5 lingue]
  • Sei bella ma soprattutto sexy [sei quella di She Wolf, oh]
  • Hai un compagno che è un figo da paura nonché un calciatore quotato [dunque a occhio e croce problemi finanziari all’orizzonte non ne dovreste avere. Non è per farvi i conti in tasca, ma contestualizzare è importante]
  • Hai due figli meravigliosi e lo dici sempre
  • Sei un po’ attaccatina a quanto pare, ma un difettuccio ce lo dovevi avere pure tu hai ragione 

Era proprio necessario tutto ciò?

No perché.. finché é Charlize Theron che diventa, grazie alla Martini, il fondoschiena più bello del mondo [in verità è grazie al suo fondoschiena e non all’alcool, però vabbè] o Woody Allen che interpreta se stesso nella vecchia pubblicità Telecom, ci sto.

Ma a voi, miei cari pregiatissimi vip mondiali che vi vendete così senza senso, proprio non vi capisco.

poracci

Annunci

7 pensieri su “I VIP smorza-entusiasmo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...