Viaggiatori business felici / Happy loneliness

Ho mangiato in uno spazzolananosecondo [una nuova unità di misura] un cono più grande di me tutto CIOCCOLATA . L’ho comprato, con circospezione ho guardato a destra, poi lentamente a sinistra e zac! l’ho trangugiato come il T-Rex divorava umani in Jurassic Park.

Ho girovagato per questa città una ventina di minuti solo per prendere ARIA, probabilmente inquinata.  Non ho voglia alcuna di socialità.

Come una gazza alla vista di un baule di diamanti, sono stata attirata da invincibile forza centripeta all’interno di un negozio di LINGERIE e ho provato un capo. Ho dovuto indossare quel body, imperativo categorico; potete chiaramente intenderlo, signori della corte. E invece. Bad, bad choice baby. Continua a leggere

Annunci

Domani è un altro giorno

A volte, e solo a volte fortunatamente, Tiffany è pervasa da diffuso languore che le para dinanzi tutte le brutture del mondo.

Generalmente è scatenato da un piccolo grande evento di pochezza umana che trascina con sé la potenza dell’universale, nel peggiore girone dei metodi induttivi. Continua a leggere