Sono fortunata perché m’hanno regalato un sogno

Ogni anno la mia piccola, minuta nonnina regala un biglietto della lotteria Italia o “lotteria della Befana”, come la chiamiamo noi, a Famiglia.Così, qualche giorno prima dell’estrazione, cominciamo a fantasticare nei minimi dettagli su ogni singolo euro da allocare. Sono soldi non ancora entrati, ma sono già tutti (ben) “spesi”.
Quest’anno abbiamo quasi rischiato di non poter controllare il giorno stesso perché avevamo dimenticato lui – il passaporto per i nostri sogni – a 120 km da qui. Dr. ❤️ si aggirava per casa incredulo. Davvero degli incoscienti, a scordarsi quel tesoro.

Il saggio biglietto [se Maometto non va alla montagna] ha trovato il modo di finire nel luogo predestinato a tempo debito, con il giubilo della famiglia tutta.

E così ci siamo collegati con il batticuore, certi che questo fosse l’anno giusto.

D’accordo, lo pensiamo ogni anno. Ma ogni volta ci crediamo sempre di più. “T’immagini? Mamma mia, potremmo fare questo” “E perché, quest’altro? Ah, non vedo l’ora” “Poi, come abbiamo sempre detto, una parte la devolviamo a quell’associazione. “ “Beh certo, mica li vorrai tenere tutti per noi! La fortuna va redistribuita!”<<<<<<<
n questo modo per un po’, anche nelle varie chat con gli altri componenti sparpagliati per il globo, tutti riconducibili all’Albero Nonna Mater [Fino a pochi anni fa, per decenni, tutto ciò si è consumato de visu, proprio in casa sua, con una gran caciara].

Finché, arriva il momento. Sssshhhh. Palpitazione. Secondo me ce la possiamo fare.

Dr. ❤️ che accenna un sorriso e comincia a fare un cenno di diniego rapido con la testa, mentre continua a scorrere i premi secondari a cui ambiamo con parimenti eccitazione.

E iniziano via whatsapp la sfilza di

No, niente.Non abbiamo vinto.Neanche noi.Nulla anche noi.Quest’anno me lo sentivo proprio😭

E vabbè, mangiamoci sopra.Ecco. Non vinciamo mai un fico secco, ma in cuor mio ringrazio questa battagliera vecchina che ogni anno ci regala un’emozione, una tradizione.

Soprattutto, una possibilità.

5 milioni di euri! Avete idea di quante cose si possano fare con 5milioni, 10 miliardi delle vecchie lire? E non mi rispondete che non sono proprio 5 perché sono tassati eh, uomini di pochi sogni!

Annunci

25 pensieri su “Sono fortunata perché m’hanno regalato un sogno

  1. Bellissimo!
    Vi vedevo a leggere i numeri.
    L’eccitazione.
    Meraviglioso!
    Cosa ci farei?
    Sicuramente dovrei avere a portata di mano le pastiglie per rallentare il battito cardiaco. Avrei il cuore che impazzirebbe dalla gioia😆.
    E la lista sarebbe lunga. Wow🎉🎉🎉🎉

    Liked by 1 persona

  2. Che bello! Anche noi in famiglia ogni tanto facciamo le suddivisioni di vincite fantasmagoriche. Mia madre, quando non riesce ad addormentarsi, invece di contare le pecore conta euro su euro di qualche vincita e a chi li destinerebbe…poi si addormenta (senza la vincita 😉 )

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...