Camelie e propositi

Non sono molto brava coi bilanci, men che meno coi buoni propositi; me ne pongo sempre di così ambiziosi che finisco inevitabilmente per fallire.

Non so dire con sincerità se un anno sia stato buono oppure no; puoi avere di più ma anche meno. Puoi raggiungere traguardi e poi accorgerti che non ti interessano ovvero ritrovarti sulla strada sbagliata e scoprire che invece è proprio quello che desideri.

In questo percorso non vedo cesure che permettano di stabilire un prima o un dopo, non ho pagine da voltare il primo di gennaio.

Trovo difficile tirare le somme come se fosse aritmetica, mi sembra che tutto evolva, in un fluire lento e impercettibile.

L’anno passato, però, è stato una centrifuga di emozioni forti, positive e negative: non è passato mese che non capitasse qualcosa di straordinario, degno di menzione nel futuro album dei ricordi. Sembrava di essere sulle montagne russe. Arduo collocarsi in una quotidianità, generalmente cosi bistrattata.

Mi hanno diagnosticato un tumore che poi si è rivelato benigno. E che comunque è stato subito estirpato.

Ho comprato una casa accogliente e luminosa.

Ho recuperato un’amicizia a cui tenevo molto e che temevo di aver perduto per sempre.

Sono stata promossa.

Ho dato alla luce un bimbo meraviglioso e sano, che mi sta donando una serenità inaspettata.

Ecco, cito solo gli eventi positivi perché non ero pronta a tutto questo e a dire il vero non so neanche se lo merito.

Perciò ho un solo buon proposito per il 2019: sento dal profondo del mio cuore di dover RESTITUIRE.

Voglio DONARE. Amore, amicizia, attenzione.Voglio incontrare l’altro, praticare la solidarietà e la condivisione, ricercare le camelie nel deserto e gli istanti che muoiono.

Voglio cogliere la bellezza celata nelle persone e nelle piccole cose.

E soprattutto non voglio aver timore di mostrare i buoni sentimenti che rendono migliore la nostra società. [Grazie, Presidente Mattarella]

…insomma nulla di ambizioso!!ma ci provo ve lo giuro

Annunci

8 pensieri su “Camelie e propositi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...