L’amicizia – al pari dell’amore – va maneggiata con cura

Cosa rende le amicizie indistruttibili? Il crescere insieme, l’aver condiviso esperienze forti e importanti, la comunanza d’interessi?

Non solo, non basta. Ci vuole la volontà. E l’attenzione.

Riemergo ora dallo shock che due amici inossidabili non si parlano quasi più. Era una bella storia la loro, densa di avventure, risate e ricordi.

Ma poi ci penso bene e tanto shock non è.  Anche l’amicizia va maneggiata con estrema cautela.

Siamo portati a credere che una storia d’amore possa finire in un soffio se la magia svanisce e invece l’amicizia NO, quella è per sempre cacchio. Anche se la trascuro, anche se non ci vediamo per un lustro. Dove vuoi che vada? Non saprebbe cosa fare sola soletta, vagherebbe per la galassia come una bimba sperduta.

É questa intima convinzione che porta le persone a gestirla con più leggerezza, dandola per scontato [un po’ come quegli spasimanti-zerbino che tratti a pesci in faccia perché tanto sempre lì sono]. Continua a leggere